TML! La mailing list su Triggiano piu' letta al mondo
venerdì 21 giugno 2024 - ore 7.07
Home Chi siamo Collabora con noi Contattaci
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Nickname
Triggiano Mailing List
Password
Triggiano Mailing List

 
Triggiano Mailing List

TMLand
Accadde a Triggiano (4)
Ambiente (33)
Chi siamo (8)
Come eravamo (7)
Cronaca locale (251)
Da Facebook (9)
Diario di bordo (75)
Documenti (9)
E..state a Triggiano 2010 (19)
Filatelia (1)
Fondazione Pasquale Battista (1)
FOTO del GIORNO (241)
Galleria Foto (88)
Gas-Solidaria (2)
Lama S. Giorgio (16)
Le interviste (5)
Libri - Antifestival (14)
Libri - Antipresentazioni (14)
Muro parlante (232)
R..Estate a Triggiano 2012 (8)
Rassegna Web (2607)
Sondaggi (4)
TriviaCamp (12)
VIDEO (66)

Sanità
DIAGNOSI ALZHEIMER (19)

Comune di Triggiano
DECO - Denominazione Comunale di origine (2)
R..Estate a Triggiano 2013 (3)
Raccolta differenziata (19)
Ufficio Relazioni con il Pubblico (327)

Utilità
E..state a Triggiano 2011 (17)
Offerte di Lavoro (38)
Sanità (11)
Trasporti (5)

Le Associazioni
A21 - Forum Agenda 21 Capurso Cellamare Triggiano (2)
ADMO (2)
AGESCI - Gruppo Scout Triggiano (2)
Archeoclub Italia sede di Triggiano (41)
Ass. Divina Misericordia (4)
Associazione Artedanza (11)
Associazione ATLANTIDE - la Città ritrovata (10)
Associazione Centro studi Il Salotto delle Arti (8)
Associazione CIRCOLI VIRTUOSI (5)
Associazione Culturale Paideia (7)
Associazione Triggianesi di Puglia nel Mondo (12)
Banca del Tempo - Alice nel paese che corre (2)
Biofordrug (25)
Centro Diurno Mediasan (3)
Circolo ACLI “Giovanni Paolo II” (6)
CNA Triggiano (13)
Coldiretti Triggiano (1)
Confartigianato di Triggiano (1)
Confcommercio Triggiano (33)
Cooperativa Alice (27)
Cooperativa Occupazione e Solidarietà (1)
FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI della PUGLIA (3)
GiFra (20)
Gruppo Fratres Triggiano (20)
Happening del Volontariato (9)
Il Manifesto musicale (25)
L'ALTRA VIA - Associazione culturale di cittadinanza attiva (4)
Maria Ss. della Madia, Amici del Presepe (32)
Nausicaa (47)
Piccola Ribalta (47)
Proloco Triggiano (46)
T-Lab (6)

Le Chiese
Tutte le Parrocchie (84)
Convento San Francesco (98)
S. M. Veterana (227)
San Giuseppe Moscati (179)
SS. Crocifisso (12)

Biennale Dicillo
IX Biennale Rocco Dicillo (1)
VII Edizione Biennale (9)
VIII Edizione Biennale Dicillo (12)

Scuola
I due Orsetti (1)
Licei Cartesio (55)
Primo Circolo Didattico (12)
S.M.S. De Amicis (5)
S.M.S. Dizonno (8)
Secondo Circolo Didattico (20)

Elezioni
Amministrative 2006 (25)
Amministrative 2011 (24)
Politiche 2008 (2)
Politiche 2009 (1)
Referendum 2011 (17)

Sport
Altri sport (28)
Amatori Atletica Triggiano (3)
ASD Agonis Triggiano (1)
Atletica (35)
Calcio Eagles Triggiano (1)
Pallavolo (165)
Scacchi (159)
Trivianum ASD (119)

Musica
Centro Prospettiva Musica (95)

Open source
Applicazioni Open sotto Windows (33)
Documentazione (69)
Filosofia (13)
Licenze (9)
Linux (49)
Notizie del Web (304)
 
   
   
 
Elezioni : Amministrative 2006

Domanda n° 8 al futuro Sindaco: Evoluzione del territorio


Dagli iscritti TML direttamente ai candidati-sindaco
To: triggiano@yahoogroups.com
From: "Domenico Di Canosa"
Date: 23 May 2006, 01:24:49 AM
Subject: Domande ai candidati-Sindaco: Evoluzione del territorio


Come già spesso ribadito, il cambiamento che più si spera venga dalla prossima giunta comunale è l'evoluzione del territorio di Triggiano.
A tale proposito, in virtù delle nuove esigenze di controllo del territorio e quindi di prevenzione, i candidati, ritengono utile attingere all'esempio delle cittadine del nord italia le cui polizie municipali si sono consorziate in polizia locale al fine di avere una maggiore capillarità di presenza sul territorio, un maggiore coordinamento ed una minore sudditanza psicologica grazie al fatto di poter operare al di fuori del comune di residenza?
I comuni interessati potrebbero essere quelli di Noicattaro, Rutigliano, Bari e Valenzano. Come i candidati sindaco pensano di poter allacciare una conveniente rete di relazione con le giunte di queste cittadine?
Sempre al riguardo della evoluzione del territorio, essa dovrebbe contemplare la costruzione di una zona PAIP per lo sviluppo della piccola e media impresa locale, al pari di come Rutigliano e Noicattaro hanno fatto in questi anni. E' prevista tale opportunità nel futuro PRG? Come i candidati pensano di favorire l'insediamento sul territorio di nuove realtà produttive? Quali le attrattive proposte agli investitori? Quale la ricaduta occupazionale? Come i candidati pensano si possa sfruttare al meglio il corridoio 8 di comunicazione trans-europea?
Come i futuri amministratori pensano di partecipare al P.O.R. Puglia? Con qiuali iniziative?
Ammirevole durante l'ultima amministrazione del Dott. Denicolò è stata la volontà di attivare un gemellaggio con la cittadina di Addison, dove risiedono molti emigrati triggianesi. Come i candidati ritengano che questa iniziativa debba evolversi nel prossimo periodo di governo?

Saluti,

Domenico Di Canosa.





in ordine di arrivo.

Risposta da Franco Denicolò: 25 maggio 2006, 01:00:35

Per quanto riguarda le relazioni con i paesi limitrofi sono sempre state ottime, dimostrazione è l’interramento dei binari del quartiere Casalino, progetto approvato in collaborazione anche con il Sindaco di Capurso, visto che i lavori coinvolgeranno anche il paese vicino. Quando i risultati comuni portano a dei benefici, è sempre facile collaborare.
Per quando riguarda i consorzi delle Polizie Municipali, ritengo che non sia un progetto attualmente realizzabile. La nostra è un’altra realtà e comunque ci sono altre priorità.
Nel PRG poi sono previste due aree produttive, nei pressi della SS100 e della SP San Giorgio, il che porterà ad una risposta positiva sia degli investimenti dei commercianti, che da un punto di vista occupazionale.
Inoltre, per quanto riguarda i POR, il nostro comune ha già usufruito di questa opportunità, infatti riceveremo i finanziamenti per opere come fogna bianca, strade vicinali, parco lama San Giorgio, etc.
Infine, il Gemellaggio da me fortemente voluto. Ad Addison ci sono tantissimi nostri compaesani che abbiamo cercato di avvicinare in vario modo. L’ultima delle iniziative è stata quella delle videoconferenze periodiche che avevamo iniziato a fare, e che permettevano a parenti lontani, non solo di comunicare, ma anche di vedersi. Dopo il primo incontro, l’Amministrazione si è interrotta, per cui non si è più ripetuto questo evento.
Si è anche progettato uno scambio per vacanze studio tra i nostri ragazzi triggianesi e quelli di Addison. Il prossimo Sindaco deve assolutamente riprendere questi scambi sociali.

Franco Denicolò





Risposta da Michele Cassano: 26 maggio 2006, 00:07:02

Questa missiva contiene forse troppi spunti che meriterebbero ben altro sviluppo di quello possibile in una succinta risposta. Pertanto provo a proporre solo alcune importanti questioni sul tavolo.
Credo che Triggiano possa trovare la sua vocazione nel terziario. Le priorità dovranno essere:
- L’urgente approvazione del PRG; obiettivo da realizzare entro i primi cento giorni dall’insediamento della nuova amministrazione, che contribuisca, anche, alla riqualificazione di zone a forte degrado urbano e sociale;
- Potenziamento dell’ospedale Fallacara come rilevante presidio sanitario del sud barese;
- Una nuova circonvallazione esterna che colleghi la statale cento con la provinciale 60 al fine di centralizzare Triggiano rispetto ai nodi di grande distribuzione commerciale (IKEA, Bariblu, piattaforma ortofrutticola della Camera di Commercio).
Per quanto riguarda Addison il gemellaggio sarebbe da arricchire di nuovi contenuti non meramente protocollari, ampliando il confronto culturale anche ai paesi del mediterraneo in conformità alla vocazione della nostra terra.

Michele Cassano




Risposta da Giuseppe Didonna: 26 maggio 2006, 00:11:24

La soluzione più idonea è quella di fornire, capillarmente, le zone di espansione di infrastrutture e di servizi. Sicché il problema non è quello di trovare uno spazio adiacente al plesso scolastico in questione, ma di creare nuove strutture organicamente e razionalmente distribuite sul territorio, tenendo presente la densità della popolazione e la vastità delle aree costruite.

Peppino Didonna





Risposta da Sebastiano Carbonara: 26 maggio 2006, 18:43:08

E' interessante l'idea di consorziare la polizia locale per un maggior coordinamento e si approfondirà il tutto in sede di intesa con i comuni limitrofi.
Per quanto riguarda la realizzazione di una zona commerciale ed artigianale per lo sviluppo della piccola e media impresa locale si è già rappresentata la possibilità che tale zona sia presente e ne sono state individuate le localizzazioni a ridosso delle Statali "100!" e "16" e della strada provinciale Noicattaro-Triggiano.
Altre sollecitazioni la ripresa dell'attività produttiva della coalizione che sostiene la candidatura a Sindaco di Sebastiano Carbonara potranno essere reperite nel secondo numero di "Progetto Città".
Spetterà agli specialisti incaricati dall'amministrazione definire modalità di utilizzazione di "Por Puglia" e di altre iniziative che rimettano Triggiano a colloquio con l'area Metropolitana e la stessa con altre realtà territoriali ed economiche.
Circa il gemellaggio si ritiene che si dovrà pensare ad uno di diverso tipo, con una città oltre Adriatico.
E' un gemellaggio volto al futuro e non al passato.

Sebastiano Carbonara


26/05/2006

Triggiano Mailing List
 
Powered by Metropolis Triggiano (BA)
Triggiano Mailing List
100% indipendente!
  Tutti i contenuti di TMLand sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons, salvo diverse indicazioni. L'Ass. di Promozione Sociale METROPOLIS di Triggiano (BA), e nelle persone di moderatori e tecnici Web, non si assumono alcuna responsabilità per le email inviate nella mailing. Sono esclusi da ogni responsabilità riguardo a contenuti, errori, materiale, immagini a eventuale marchio registrato e da eventuali protezioni di brevetti d'invenzione.

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale e i contributi degli utenti.
E' vietato inserire contenuti che possano violare i diritti di terzi o comunque essere illegittimi; il Webmaster e gli Amministratori di tmland.it non si assumono alcuna responsabilita' per i messaggi degli utenti per la impossibilita' di esercitare un controllo preventivo sugli stessi; chi riscontrasse comportamenti illeciti e' pregato di contattarci QUI.