TML! La mailing list su Triggiano piu' letta al mondo
mercoledì 21 febbraio 2024 - ore 15.00
Home Chi siamo Collabora con noi Contattaci
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Nickname
Triggiano Mailing List
Password
Triggiano Mailing List

 
Triggiano Mailing List

TMLand
Accadde a Triggiano (4)
Ambiente (33)
Chi siamo (8)
Come eravamo (7)
Cronaca locale (251)
Da Facebook (9)
Diario di bordo (75)
Documenti (9)
E..state a Triggiano 2010 (19)
Filatelia (1)
Fondazione Pasquale Battista (1)
FOTO del GIORNO (241)
Galleria Foto (88)
Gas-Solidaria (2)
Lama S. Giorgio (16)
Le interviste (5)
Libri - Antifestival (14)
Libri - Antipresentazioni (14)
Muro parlante (232)
R..Estate a Triggiano 2012 (8)
Rassegna Web (2607)
Sondaggi (4)
TriviaCamp (12)
VIDEO (66)

Sanità
DIAGNOSI ALZHEIMER (19)

Comune di Triggiano
DECO - Denominazione Comunale di origine (2)
R..Estate a Triggiano 2013 (3)
Raccolta differenziata (19)
Ufficio Relazioni con il Pubblico (327)

Utilità
E..state a Triggiano 2011 (17)
Offerte di Lavoro (38)
Sanità (11)
Trasporti (5)

Le Associazioni
A21 - Forum Agenda 21 Capurso Cellamare Triggiano (2)
ADMO (2)
AGESCI - Gruppo Scout Triggiano (2)
Archeoclub Italia sede di Triggiano (41)
Ass. Divina Misericordia (4)
Associazione Artedanza (11)
Associazione ATLANTIDE - la Città ritrovata (10)
Associazione Centro studi Il Salotto delle Arti (8)
Associazione CIRCOLI VIRTUOSI (5)
Associazione Culturale Paideia (7)
Associazione Triggianesi di Puglia nel Mondo (12)
Banca del Tempo - Alice nel paese che corre (2)
Biofordrug (25)
Centro Diurno Mediasan (3)
Circolo ACLI “Giovanni Paolo II” (6)
CNA Triggiano (13)
Coldiretti Triggiano (1)
Confartigianato di Triggiano (1)
Confcommercio Triggiano (33)
Cooperativa Alice (27)
Cooperativa Occupazione e Solidarietà (1)
FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI della PUGLIA (3)
GiFra (20)
Gruppo Fratres Triggiano (20)
Happening del Volontariato (9)
Il Manifesto musicale (25)
L'ALTRA VIA - Associazione culturale di cittadinanza attiva (4)
Maria Ss. della Madia, Amici del Presepe (32)
Nausicaa (47)
Piccola Ribalta (47)
Proloco Triggiano (46)
T-Lab (6)

Le Chiese
Tutte le Parrocchie (84)
Convento San Francesco (98)
S. M. Veterana (227)
San Giuseppe Moscati (179)
SS. Crocifisso (12)

Biennale Dicillo
IX Biennale Rocco Dicillo (1)
VII Edizione Biennale (9)
VIII Edizione Biennale Dicillo (12)

Scuola
I due Orsetti (1)
Licei Cartesio (55)
Primo Circolo Didattico (12)
S.M.S. De Amicis (5)
S.M.S. Dizonno (8)
Secondo Circolo Didattico (20)

Elezioni
Amministrative 2006 (25)
Amministrative 2011 (24)
Politiche 2008 (2)
Politiche 2009 (1)
Referendum 2011 (17)

Sport
Altri sport (28)
Amatori Atletica Triggiano (3)
ASD Agonis Triggiano (1)
Atletica (35)
Calcio Eagles Triggiano (1)
Pallavolo (165)
Scacchi (159)
Trivianum ASD (119)

Musica
Centro Prospettiva Musica (95)

Open source
Applicazioni Open sotto Windows (33)
Documentazione (69)
Filosofia (13)
Licenze (9)
Linux (49)
Notizie del Web (304)
 
   
   
 
Elezioni : Amministrative 2006

Domanda n° 7 al futuro Sindaco: Posizioni Conflittuali


Dagli iscritti TML direttamente ai candidati-sindaco
To: triggiano@yahoogroups.com
From: "Domenico Di Canosa"
Date: 22 May 2006, 08:15:13 PM
Subject: Domanda per i candidat-sindaco: Posizioni Conflittuali


Da comune cittadino mi domando quale implicazioni possa comportare l'assumere
il ruolo di guida della comunità, e come un così gravoso impegno possa
coesistere con le attività, le mansioni e gli esistenti interessi.
Compatibilmente con le esigenze di privacy, potrebbero i candidati esprimere la
loro posizione al riguardo?
Ammesso che esistano posizioni conflittuali, come questi intendono risolverle?

Nell'approvazione di un PRG vengono solitamente elencati i criteri per la
scelta delle aree da lottizzare. Possono i candidati sintetizzare le loro
posizioni in merito?

Compatibilmente con le esigenze di privacy possono i candidati assicurare la
cittadinanza di non essere direttamente coinvolti nelle lottizzazioni?

Domenico Di Canosa



in ordine di arrivo.

Risposta da Michele Cassano: 25 maggio 2006, 01:08:43

Chi si candida a governare la città dovrà agire negli esclusivi interessi generali per il bene della collettività.
La vigente normativa impone agli amministratori comunali di astenersi dal prendere parte alle deliberazioni riguardanti interessi propri o di parenti e in cui possa palesarsi un conflitto di interessi.
Oltre alla legge, credo che in questo ambito sia importantissimo il ruolo dell'opposizione e anche della pubblica opinione, che devono essere sempre vigili nell'esercitare ognuno i propri fondamentali ruoli previsiti dal sistema democratico.
Dunque: rispetto della legge; partecipazione vigile della opposizione in consiglio comunale; ruolo attento e responsabile della pubblica opinione: sono questi i binari su cui deve viaggiare ogni singolo operato di chi vincerà le elezioni.

Michele Cassano




Risposta da Franco Denicolò: 25 maggio 2006, 01:36:01

Il ruolo di Sindaco è sicuramente molto impegnativo, e alle volte bisogna sacrificare i propri interessi e quelli della propria famiglia alle esigenze del paese. Ma principi di vita, voglia di portare delle nuove idee, e migliorare l’immagine locale rappresentano le motivazioni più importanti nella decisione di un uomo a candidarsi per ruoli così impegnativi.
Per quanto riguarda la lottizzazione del paese in merito al PRG è qualcosa di immodificabile, e chi l’ha varato in passato dovrebbe aver realizzato questo progetto su criteri logistici ed urbanistici. Il coinvolgimento o meno di qualcuno, prescinde dalla progettazione di un PRG la cui approvazione tarda ormai da più di vent’anni.

Franco Denicolò




Risposta da Giuseppe Didonna: 26 maggio 2006, 00:11:24

L’assunzione di funzioni amministrative e politiche possono benissimo coesistere con gli interessi diffusi sul territorio; l’unica sola condizione è quella che chi ricopre tali funzioni, non abbia interessi di sorta né miri ad averne. Ed è in questa ottica che è possibile poter parlare seriamente di piano regolatore e di piani attuativi. Poiché la mia candidatura nasce in questo spirito, ritengo che il primo passo che il sindaco di Triggiano ha da fare è quello di affidare l’incarico di redazione del piano regolatore ad un urbanista di chiara fama distante da speculatori e comitati d’affari.

Peppino Didonna




Risposta da Sebastiano Carbonara: 26 maggio 2006, 18:23:14

Non si ritiene che ci siano posizioni conflittuali tra i candidati sindaci e la materia urbanistica in quanto per l'ampiezza della stessa e per tipologia degli interessi in gioco non ci sono "interssi diretti" (imprenditore edile, ecc) in cui siano coinvolti i candidati.

Sebastiano Carbonara




26/05/2006

Triggiano Mailing List
 
Powered by Metropolis Triggiano (BA)
Triggiano Mailing List
100% indipendente!
  Tutti i contenuti di TMLand sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons, salvo diverse indicazioni. L'Ass. di Promozione Sociale METROPOLIS di Triggiano (BA), e nelle persone di moderatori e tecnici Web, non si assumono alcuna responsabilità per le email inviate nella mailing. Sono esclusi da ogni responsabilità riguardo a contenuti, errori, materiale, immagini a eventuale marchio registrato e da eventuali protezioni di brevetti d'invenzione.

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale e i contributi degli utenti.
E' vietato inserire contenuti che possano violare i diritti di terzi o comunque essere illegittimi; il Webmaster e gli Amministratori di tmland.it non si assumono alcuna responsabilita' per i messaggi degli utenti per la impossibilita' di esercitare un controllo preventivo sugli stessi; chi riscontrasse comportamenti illeciti e' pregato di contattarci QUI.