TML! La mailing list su Triggiano piu' letta al mondo
domenica 19 maggio 2024 - ore 19.01
Home Chi siamo Collabora con noi Contattaci
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Nickname
Triggiano Mailing List
Password
Triggiano Mailing List

 
Triggiano Mailing List

TMLand
Accadde a Triggiano (4)
Ambiente (33)
Chi siamo (8)
Come eravamo (7)
Cronaca locale (251)
Da Facebook (9)
Diario di bordo (75)
Documenti (9)
E..state a Triggiano 2010 (19)
Filatelia (1)
Fondazione Pasquale Battista (1)
FOTO del GIORNO (241)
Galleria Foto (88)
Gas-Solidaria (2)
Lama S. Giorgio (16)
Le interviste (5)
Libri - Antifestival (14)
Libri - Antipresentazioni (14)
Muro parlante (232)
R..Estate a Triggiano 2012 (8)
Rassegna Web (2607)
Sondaggi (4)
TriviaCamp (12)
VIDEO (66)

Sanità
DIAGNOSI ALZHEIMER (19)

Comune di Triggiano
DECO - Denominazione Comunale di origine (2)
R..Estate a Triggiano 2013 (3)
Raccolta differenziata (19)
Ufficio Relazioni con il Pubblico (327)

Utilità
E..state a Triggiano 2011 (17)
Offerte di Lavoro (38)
Sanità (11)
Trasporti (5)

Le Associazioni
A21 - Forum Agenda 21 Capurso Cellamare Triggiano (2)
ADMO (2)
AGESCI - Gruppo Scout Triggiano (2)
Archeoclub Italia sede di Triggiano (41)
Ass. Divina Misericordia (4)
Associazione Artedanza (11)
Associazione ATLANTIDE - la Città ritrovata (10)
Associazione Centro studi Il Salotto delle Arti (8)
Associazione CIRCOLI VIRTUOSI (5)
Associazione Culturale Paideia (7)
Associazione Triggianesi di Puglia nel Mondo (12)
Banca del Tempo - Alice nel paese che corre (2)
Biofordrug (25)
Centro Diurno Mediasan (3)
Circolo ACLI “Giovanni Paolo II” (6)
CNA Triggiano (13)
Coldiretti Triggiano (1)
Confartigianato di Triggiano (1)
Confcommercio Triggiano (33)
Cooperativa Alice (27)
Cooperativa Occupazione e Solidarietà (1)
FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI della PUGLIA (3)
GiFra (20)
Gruppo Fratres Triggiano (20)
Happening del Volontariato (9)
Il Manifesto musicale (25)
L'ALTRA VIA - Associazione culturale di cittadinanza attiva (4)
Maria Ss. della Madia, Amici del Presepe (32)
Nausicaa (47)
Piccola Ribalta (47)
Proloco Triggiano (46)
T-Lab (6)

Le Chiese
Tutte le Parrocchie (84)
Convento San Francesco (98)
S. M. Veterana (227)
San Giuseppe Moscati (179)
SS. Crocifisso (12)

Biennale Dicillo
IX Biennale Rocco Dicillo (1)
VII Edizione Biennale (9)
VIII Edizione Biennale Dicillo (12)

Scuola
I due Orsetti (1)
Licei Cartesio (55)
Primo Circolo Didattico (12)
S.M.S. De Amicis (5)
S.M.S. Dizonno (8)
Secondo Circolo Didattico (20)

Elezioni
Amministrative 2006 (25)
Amministrative 2011 (24)
Politiche 2008 (2)
Politiche 2009 (1)
Referendum 2011 (17)

Sport
Altri sport (28)
Amatori Atletica Triggiano (3)
ASD Agonis Triggiano (1)
Atletica (35)
Calcio Eagles Triggiano (1)
Pallavolo (165)
Scacchi (159)
Trivianum ASD (119)

Musica
Centro Prospettiva Musica (95)

Open source
Applicazioni Open sotto Windows (33)
Documentazione (69)
Filosofia (13)
Licenze (9)
Linux (49)
Notizie del Web (304)
 
   
   
 
Open source : Linux
da Punto Informatico
Dyne:bolic, il multimedia open per tutti
PI intervista Jaromil, uno dei più innovativi programmatori indipendenti italiani, mente di dyne.org, fondazione con sede in Olanda, e sviluppatore di una suite aperta per il multimediale, distribuita su Linux via bootable CD


Simbolo
Roma - Software libero, comunità open source, arte digitale e filosofia rasta. Si chiama Jaromil ed è una delle personalità più eclettiche della scena informatica italiana. Indipendente per vocazione, Jaromil è artista digitale (le sue opere sono esposte, tra gli altri luoghi, anche al Whitney Museum Artport di New York e al negotiations 2003 di Toronto), ma soprattutto stimatissimo programmatore, con al suo attivo tre software distribuiti sotto licenza open source ed un sistema operativo. L'ultimo parto della "sua" dyne.org, ora formalmente una fondazione, è Dyne:bolic, un pacchetto di software per la produttività multimediale (riproduzione, registrazione ed editing sia audio che video) indirizzato ad artisti ed attivisti dei media pronto per girare sotto Linux con licenza, chiaramente, open source. Ma quello che più stupisce di dyne:bolic è la maniera in cui è distribuito.

Il software infatti si accompagna ad un sistema operativo Linux, sviluppato sempre da Jaromil, che oltre ad installarsi normalmente può anche girare direttamente da CD. Dal sito dynebolic.org è possibile scaricare il file immagine (.iso) del software, da masterizzare su un CD per renderlo un disco di avvio in Linux. In questo modo, il sistema si avvia con Linux senza doverlo installare ed è pronto ad eseguire Dyne:bolic; se poi si intende farlo girare da hard disk, basta copiare tutto in una directory.
Per saperne di più abbiamo sentito direttamente l'autore

Punto Informatico: Spiegami bene, quali sono le particolarità di Dyne:bolic?
Jaromil: Innanzitutto può girare sia da Cd che da hard disk, e questa è una grossa novità rispetto alle altre distribuzioni. È qualcosa che non era venuto in mente a nessun altro, anche perché per farlo ho dovuto modificare l'architettura di tutto il sistema, molte cose girano in RAM, che è una cosa un po' differente dal solito, per questo con la versione 2 sto cercando di riportare le cose alla normalità delle altre distribuzioni, perché così come stanno le cose implicano molte limitazioni.
Ma l'idea è tutta nell'approccio, finalizzato a rendere più facile la fruizione, soprattutto perché quando si ha Windows sul computer e si vuole installare Linux occorre partizionare e fare un dual boot e questo comporta sempre dei problemi, almeno per la mia esperienza. Inoltre una distribuzione di questo tipo è molto comoda specialmente quando si arriva in un posto, si ha bisogno di un computer e magari non ci sono montati i software necessari che vanno quindi installati e ciò fa perdere molto tempo.

PI: Da dove nasce l'idea di un pacchetto di software multimediali?
J: Il motivo risale almeno al 1994/95 quando c'era RadioCyber Net che era la trasmissione radio in rete per chi stava nel canale chat di cybernet (sto parlando degli albori di internet) e fin da allora ci piaceva la cosa di poter trasferire suoni in tempo reale, anche perché molti di noi erano radio amatori e sognavano di poter trasmettere con la radio ma non si poteva per le licenze. Quindi mi sono deciso a scrivere questo software, Muse, poi incluso in Dyne:bolic.

PI: A cosa ti sei ispirato per MuSE?
J: Mah... A dire il vero non uso software proprietari da svariati anni, l'ultimo programma di elaborazione audio proprietario che ricordo è StoneTracker su Amiga. L'ispirazione me la diedero Mex e August, due matti che facevano Fundamental Radio, una trasmissione radio nella quale con Icecast volevano mixare cose dal vivo. Mi parlarono a lungo di questa possibile applicazione che mixasse audio con voce e lo mandasse in rete.

PI: L'open source si è molto evoluto dagli inizi. Che futuro vedi?
J: Beh, dipende da che punto di vista. Da quello commerciale c'è sicuramente futuro perché è conveniente. Società come IBM, HP o Novell hanno un assetto capitalista che di norma sostiene un processo decisionale opportunista: il fatto che loro siano passati alle tecnologie libere è una prova
del fatto che queste funzionano meglio.

PI: E al di là di questo ambito?
J: Se devo essere ottimista vedo un futuro che possa dare spazio agli sviluppi socialmente consapevoli. Perché il software ha un certo peso nella nostra comunità permettendoci di comunicare in un certo modo invece che in un altro. Dyne.org 5 anni fa era solo un sito web messo su da me per pubblicare e distribuire il mio software, ora è una fondazione e qui in Olanda è stata riconosciuta come un'attività no profit. Vedendo queste cose per forza mi viene da pensarla in maniera ottimista.
Ultimamente ho letto molti libri pubblicati da teorici e critici di rete e software che continuano ad evolvere il concetto di software libero. Questo in quanto strumento di comunicazione ha una rilevanza di portata politica e sociale, deve venire sviluppato e utilizzato dalle comunità e non venduto dalle aziende che ci speculano. Poi è chiaro che le comunità possono pure organizzarsi e pagare un programmatore per includerlo nel proprio insieme, ma il punto deve rimanere comunque una sorta di sviluppo consapevole e collettivo di un architettura per il nostro essere digitali.

Intervista a cura di Gabriele Niola
27/01/2006

Le altre news dell'area " Linux"
03/01/2009Rilasciato Sabayon Linux 4
16/12/2008VIDEO - Come installare Ubuntu in Windows con Wubi
15/12/2008VIDEO - 5 motivi per passare a UBUNTU
11/12/2008Domani esce EEEbuntu 8.10
03/12/2008VIDEO - Ubuntu: l'alternativa a Windows
30/11/2008VIDEO - Cosa vuol dire Ubuntu??
27/11/2008Installare Google Chrome su Linux.
30/09/2008GNU/Linux: CD gratis a casa vostra!
29/09/2008OpenGeu, Ubuntu per i vecchi Pc
27/09/2008Arriva l'evento dell'anno: LinuxDay 2008
25/09/2008Alcune cose da sapere su Linux !!
24/09/2008I 10 Software indispensabili per Linux
23/09/2008Arriva CrossOver Chromium per Linux
10/09/2008Annunciato il nome di Ubuntu 9.04 : Jaunty Jackalope
16/05/2008Rilasciata Ubuntu 8.04 LTS, l'airone spicca il volo
27/11/2007So.Di.Linux , dvd con programmi per la didattica
27/10/2007Linux Day Sabato 27 Ottobre
16/07/2007La Camera dei Deputati sceglie Linux
09/11/2006Novell: Microsoft paghera' 348 mln usd per Linux su Windows
17/10/2006Nuova versione di Koffice
15/10/2006OpenOffice.org 2.0.4 con plug in
13/10/2006Rilasciato KDE 3.5.5
12/10/2006Rilasciata la versione 5.1.8 di Slax
11/10/2006Configurare e installare Linux su una penna USB
10/10/2006Linux Day 2006
25/09/2006Rilasciata la versione 4.6 di Mambo
24/09/2006Mandriva a tutta virtualizzazione
23/09/2006Slideshow di Ubuntu, Kubuntu, Xubuntu ed Edubuntu 6.10 Knot-3
22/09/2006Telefonare gratis da Linux: Skype vs Wengo
22/09/2006Parte finalmente il progetto LiMux
21/09/2006Hai un progetto Open Source? Vinci un dominio!
20/09/2006Disponibile la beta gratuita di AVG Internet Security 7.5
20/09/2006Ubuntu Edgy knot 3
19/09/2006Rilasciata la quinta release candidate di Slackware 11
18/09/2006Da Mozilla un medikit per Firefox
06/09/2006Disponibile Manualinux 5.39
02/09/2006La nuova Ubuntu Christian Edition
01/09/2006Gentoo Linux, ecco la 2006.1
10/04/2006La Struttura delle directory in sistemi Gnu/Linux
21/02/2006Valuta i fatti: Linux più facile
28/01/2006Ecco il player Flash di GNU
27/01/2006Dyne:bolic, il multimedia open per tutti
17/01/2006Seminari ed eventi su Linux
09/01/2006E' uscito Topolinux! Impariamo da zero Linux
22/11/2005LINUX DAY 2005 a BARI
14/05/2005Tux:la mascotte di Linux
13/05/2005Linux da Zero: Introduzione
29/04/2005Ubuntu, il miglior Linux da desktop
28/04/2005Cos'è Linux ?

Pagina  di 1


Triggiano Mailing List
 
Powered by Metropolis Triggiano (BA)
Triggiano Mailing List
100% indipendente!
  Tutti i contenuti di TMLand sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons, salvo diverse indicazioni. L'Ass. di Promozione Sociale METROPOLIS di Triggiano (BA), e nelle persone di moderatori e tecnici Web, non si assumono alcuna responsabilità per le email inviate nella mailing. Sono esclusi da ogni responsabilità riguardo a contenuti, errori, materiale, immagini a eventuale marchio registrato e da eventuali protezioni di brevetti d'invenzione.

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale e i contributi degli utenti.
E' vietato inserire contenuti che possano violare i diritti di terzi o comunque essere illegittimi; il Webmaster e gli Amministratori di tmland.it non si assumono alcuna responsabilita' per i messaggi degli utenti per la impossibilita' di esercitare un controllo preventivo sugli stessi; chi riscontrasse comportamenti illeciti e' pregato di contattarci QUI.