TML! La mailing list su Triggiano piu' letta al mondo
domenica 21 aprile 2024 - ore 19.03
Home Chi siamo Collabora con noi Contattaci
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Triggiano Mailing List
Nickname
Triggiano Mailing List
Password
Triggiano Mailing List

 
Triggiano Mailing List

TMLand
Accadde a Triggiano (4)
Ambiente (33)
Chi siamo (8)
Come eravamo (7)
Cronaca locale (251)
Da Facebook (9)
Diario di bordo (75)
Documenti (9)
E..state a Triggiano 2010 (19)
Filatelia (1)
Fondazione Pasquale Battista (1)
FOTO del GIORNO (241)
Galleria Foto (88)
Gas-Solidaria (2)
Lama S. Giorgio (16)
Le interviste (5)
Libri - Antifestival (14)
Libri - Antipresentazioni (14)
Muro parlante (232)
R..Estate a Triggiano 2012 (8)
Rassegna Web (2607)
Sondaggi (4)
TriviaCamp (12)
VIDEO (66)

Sanità
DIAGNOSI ALZHEIMER (19)

Comune di Triggiano
DECO - Denominazione Comunale di origine (2)
R..Estate a Triggiano 2013 (3)
Raccolta differenziata (19)
Ufficio Relazioni con il Pubblico (327)

Utilità
E..state a Triggiano 2011 (17)
Offerte di Lavoro (38)
Sanità (11)
Trasporti (5)

Le Associazioni
A21 - Forum Agenda 21 Capurso Cellamare Triggiano (2)
ADMO (2)
AGESCI - Gruppo Scout Triggiano (2)
Archeoclub Italia sede di Triggiano (41)
Ass. Divina Misericordia (4)
Associazione Artedanza (11)
Associazione ATLANTIDE - la Città ritrovata (10)
Associazione Centro studi Il Salotto delle Arti (8)
Associazione CIRCOLI VIRTUOSI (5)
Associazione Culturale Paideia (7)
Associazione Triggianesi di Puglia nel Mondo (12)
Banca del Tempo - Alice nel paese che corre (2)
Biofordrug (25)
Centro Diurno Mediasan (3)
Circolo ACLI “Giovanni Paolo II” (6)
CNA Triggiano (13)
Coldiretti Triggiano (1)
Confartigianato di Triggiano (1)
Confcommercio Triggiano (33)
Cooperativa Alice (27)
Cooperativa Occupazione e Solidarietà (1)
FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI della PUGLIA (3)
GiFra (20)
Gruppo Fratres Triggiano (20)
Happening del Volontariato (9)
Il Manifesto musicale (25)
L'ALTRA VIA - Associazione culturale di cittadinanza attiva (4)
Maria Ss. della Madia, Amici del Presepe (32)
Nausicaa (47)
Piccola Ribalta (47)
Proloco Triggiano (46)
T-Lab (6)

Le Chiese
Tutte le Parrocchie (84)
Convento San Francesco (98)
S. M. Veterana (227)
San Giuseppe Moscati (179)
SS. Crocifisso (12)

Biennale Dicillo
IX Biennale Rocco Dicillo (1)
VII Edizione Biennale (9)
VIII Edizione Biennale Dicillo (12)

Scuola
I due Orsetti (1)
Licei Cartesio (55)
Primo Circolo Didattico (12)
S.M.S. De Amicis (5)
S.M.S. Dizonno (8)
Secondo Circolo Didattico (20)

Elezioni
Amministrative 2006 (25)
Amministrative 2011 (24)
Politiche 2008 (2)
Politiche 2009 (1)
Referendum 2011 (17)

Sport
Altri sport (28)
Amatori Atletica Triggiano (3)
ASD Agonis Triggiano (1)
Atletica (35)
Calcio Eagles Triggiano (1)
Pallavolo (165)
Scacchi (159)
Trivianum ASD (119)

Musica
Centro Prospettiva Musica (95)

Open source
Applicazioni Open sotto Windows (33)
Documentazione (69)
Filosofia (13)
Licenze (9)
Linux (49)
Notizie del Web (304)
 
   
   
 
Sport : Atletica
da www.podisti.net
Agropoli (SA) - 11^ Half Marathon/C.I. Master
il triggianese Enzo Romano conquista il titolo di 1° Classificato MM45 23° assoluto con 1:12:58
di Roberto Annoscia

Grande gara. Ero già stato ad Agropoli qualche anno fa (nel 2004 mi sembra), quando correre in più di 1h25’ una mezza rappresentava per me un mezzo fallimento, e ne ero rimasto piacevolmente colpito.
Ma questa volta, sarà che l’esperienza organizzativa di Funicello e compagni (la Libertas) è cresciuta, sarà che in occasione dei campionati italiani master abbiano voluto curare tutti gli aspetti, ma mi è sembrata decisamente migliorata. Se non fosse per la lamentela degli ultimi arrivati rimasti senza ristoro finale (anche per il crudele ed ignobile assalto dato al camioncino da podisti arraffoni dove educatissime addette consegnavano liberamente la bustina contenente acqua, integratore e banana) davvero non ho riscontrato punti negativi.
Sin dal sabato velocissima e ordinatissima era la consegna di pettorali e pacchi gara (il miglior pacco ricevuto in un campionato italiano…), curata da addetti esperti e cortesi. Dal sabato pomeriggio apriva il cosiddetto villaggio, con possibilità di assistere al convegno celebrante il trentesimo anniversario della vittoria olimpica di Pietro Mennea, il grande velocista barlettano che l’indomani avrebbe premiato anche i vincitori assoluti. Già dalla serata era tutto allestito, gabbie, transenne, palco, mancavano solo gli atleti e la voce di Marco Cascone, vitalissimo e competente speaker. L’indomani, la domenica, il giorno della gara, lo scenario era da brivido: migliaia di atleti che si riscaldavano correndo su e giù per lo splendido lungomare di Agropoli, con il borgo antico e il castello a dominare la scena in fondo. Il clima, con una splendida giornata estiva, completava il tutto; per chi ama la corsa, il podismo, era difficile non “farsi prendere” . Oltre 2600 gli iscritti, per la maggior parte del sud, tanti i pugliesi presenti, con mia moglie Tonia e mio figlio Leo a scattar foto, mentre il sottoscritto indossava la canotta “Podisti.net” e il pettorale con la sola speranza di concludere la gara. Per evitare disparità di trattamento, trattandosi di campionato italiano di categoria, l’organizzazione aveva deciso di sistemare gli atleti in apposite gabbie per età, con le categorie più giovani davanti. Criterio se vogliamo, tutto sommato giusto: se potevano risentire i tempi finali (anche se il chip certificava il real time per tutti), si assicurava ugual trattamento a tutti i 35, i 40 e così via… Certo, facendo un esempio, mi spaventava vedere alle mie spalle , il mio amico e compagno di squadra Enzo Romano, m45, che, dopo un’oretta e qualcosa, si sarebbe laureato campione italiano! Dopo il minuto di raccoglimento per ricordare gli Alpini deceduti in Afghanistan, il conto alla rovescia di Cascone, lo sparo e via, il lungo corteo degli atleti invadeva il lungomare. Ormai abituato a partire in fondo, avvertivo un senso di disagio nel ritrovarmi in mezzo, preoccupandomi più che altro di non cadere e di non subire colpi, che mi avrebbero subito eliminato dalla partecipazione. Nonostante i grandi numeri, tutto si svolgeva in grande ordine, gli atleti scorrevano il maniera fluida e ciascuna procedeva al proprio ritmo. Il percorso, come lo ricordavo, risultava veloce e mai uguale, con piccole e continue variazioni di pendenza, che servivano a non annoiare, oltre alla spettacolarità di affiancare gli scavi di Paestum, davvero fantastici, per ripercorrere, nel finale, lo splendido lungomare di Agropoli e tagliare al traguardo. Percorso blindato a ogni mezzo esterno, con più ristori con bottigliette d’acqua, gente sul tracciato e molto sole. A vincere la gara (2280 i finisher), in 1:03:52, il keniano Hillary Kiprono (Violetta Club), soprannominato da mio figlio “gambe corte”, davanti al connazionale James Kibet Kigen (Futura Roma), “gambe lunghe”, in 1:04:55; terzo il marocchino della Scotellaro Matera, Issam Zaid in 1:06:37. Quarto, primo italiano, Salvatore Calderone (Cus Torino) in 1:08:56, davanti al mio amicone Gennaro Bonvino (Nuova Atl. Giovinazzo) quinto in 1:09:01. Tra le donne, successo e pb per l’allieva di Venditti, Meriyem Lamachi (Montemiletto Team) in 1:13:25, seguita da Annamaria Vanacore (Ester Napoli), seconda in 1:18:47, e da Paola Garinei (Avis Perugia), terza in 1:21:53. Campioni nazionali risultavano: m35 - Gennaro Bonvino (Giovinazzo) in 1:09:01; m40 – Salvatore Calderone (Cus Torino) in 1:08:56; m45 – Vincenzo Romano (Le Ombre dell’Albero Fasano) in 1:12:58; m50 –Paolo Coppa (Runners Chieti) in 1:17:18; m55 – Michele Gallo (San Michele Salentino) in 1:17:16; m60 – Rolando Di Marco (Di Marco Sport) in 1:19:03; m65 – Giancarlo D’Alessandro (Runners Chieti) in 1:29:30; m70 – Rocco Valli (La Torre) in 1:34:21; m75: Renzo Cavallini (Giglio Rosso Firenze) in 1:48:38; m80: Leonardo Palmisano (Casalini Brindisi) in 2:26:56; f35: Annamaria Vanacore (Ester Napoli) in 1:18:47; f40: Elisabetta Comero (Faenza 85) in 1:24:02; f45: Donatella Vinci (Road Runners Milano) in 1:22:46; f50: Maria Lorenzoni (Faenza 85) in 1:25:10; f55: Danila Moras (Livenza Sacile) in 1:27:56; f60: Maria Linda Ciotti (Romatletica) in 1:48:12; f65: Teresa Di Carlo (Am. Teramo) in 1:45:26; f70: Maria Teresa Pomponi (Romatletica) in 2:07:23. Per spirito di cronaca, Ivano Musardo (10° Re.Tra. Esercito Bari) in 1:11:03 e Marisa Russo (Le Ombre dell’Albero Fasano) in 1:25:21 vincevano le categorie tm e tf. Come da tradizione, erano premiati con riconoscimenti consegnati subito dopo l’arrivo, i primi 300 atleti giunti al traguardo. Tra le società, al maschile, successo per il Team Isaura Valle dell’Irno davanti ad Avis Perugina e Hobby Marathon Catanzaro; al femminile, vittoria dell’Atletica 85 Faenza, seguita da Runners Chieti e Avis Perugia.

La mia gara – Partito senza preparazione che non fosse la mezza di Barletta della settimana prima, che però mi aveva appesantito pesantemente i muscoli, correvo nei primi chilometri ad un ritmo forse più alto rispetto alle mie attuali e lente possibilità (passaggio al 10° km in 53:03). Una breve sosta al 13° km, che nella mia immaginazione mi avrebbe ricaricato, mi procurava viceversa una zoppia (la solita anca!) durata per oltre 300 metri. Forza di reazione, bestemmie e un miracolo mi permettevano di ripartire, con rimonta di numerosi “antagonisti” e taglio del traguardo in 1:51:45 (real time inferiore di 32 secondi) insieme al caro Stefano Martemucci di Castellaneta. Crono altissimo, ma ottimo per la mia situazione fisica! Aldilà della gara, trasferta bellissima in compagnia di Michele Cuoco e Mina Cofano, e - dal sabato - di Marisa Russo, Carlo Montanaro, Enzo Romano e Gianluca Rossini.

Giudizio Finale: Gara da vivere, da partecipare e da gustare. Considerando che l’anno prossimo ci sarà meno affluenza non essendo campionato italiano, sarà possibile ottenere ancor più ottimi crono, oltre alla consueta considerazione per l’uomo-podista, alla fine il particolare più importante.

10/10/2010

Le altre news dell'area " Atletica"
14/09/2014Vincenzo Romano Campione Italiano M50
27/01/2012Montedoro, la stagione 2012 comincia con la festa sociale
28/09/2011Galleria foto di Enzo Romano agli European Master Games 2011
19/09/2011Enzo Romano sorprende agli European Masters 2011
10/10/2010Agropoli (SA) - 11^ Half Marathon/C.I. Master
02/12/2008Foto Corsa Alberobello
02/12/2008Alberobello, "Correndo tra i trulli", Trofeo SS. Medici
05/05/2008Ottava San Pacrazio in corsa a Lecce
05/04/2008Annullata la classifica a Putignano
05/04/2008Maratona Treviso Marathon
10/03/2008Corripuglia: 1° Corripuglia a Noci. Romano 5°
03/03/2008Riparte il Corripuglia 2008
03/01/2008Laterza (TA) - 4^ StraLaterza
11/12/2007Tutti per l'ultima corripuglia a Laterza TA
05/12/2007Nardò - 1ª Neretum in corsa
12/11/2007Correndo fra i trulli - Alberobello
01/06/2007Video Gara Podistica: 2° Prova Trofeo Corri in strada
27/05/2007Video Gara Podistica: 1° Prova Trofeo Corri in strada
24/04/2006Ancora un ottimo risultato per il nostro Vincenzo ROMANO
12/09/2005Le mie riflessioni su "Corrintriggiano"
12/09/2005Foto della Manifestazione podistica CorrinTriggiano
30/08/2005Corsa per la Pace 2005 - 1° Trofeo Corrintriggiano
12/07/2005Una atleta triggianese ai Campionati Europei di Atletica
06/06/2005Fantastica Loredana Di Grazia, vince 2 titoli ai Campionati Italiani di Grosseto
04/06/2005Enzo Romano fa doppietta vince a Canosa e Turi
01/06/2005La magia pugliese degli 800 metri
23/05/2005Enzo Romano vince a Gravina
20/05/2005Giulia Guarino Convocata in Nazionale Allievi/e
10/05/2005Benvenuto
10/05/2005Risultati del weekend

Pagina  di 1


Triggiano Mailing List
 
Powered by Metropolis Triggiano (BA)
Triggiano Mailing List
100% indipendente!
  Tutti i contenuti di TMLand sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons, salvo diverse indicazioni. L'Ass. di Promozione Sociale METROPOLIS di Triggiano (BA), e nelle persone di moderatori e tecnici Web, non si assumono alcuna responsabilità per le email inviate nella mailing. Sono esclusi da ogni responsabilità riguardo a contenuti, errori, materiale, immagini a eventuale marchio registrato e da eventuali protezioni di brevetti d'invenzione.

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale e i contributi degli utenti.
E' vietato inserire contenuti che possano violare i diritti di terzi o comunque essere illegittimi; il Webmaster e gli Amministratori di tmland.it non si assumono alcuna responsabilita' per i messaggi degli utenti per la impossibilita' di esercitare un controllo preventivo sugli stessi; chi riscontrasse comportamenti illeciti e' pregato di contattarci QUI.